eco lago di Bracciano


#Grillo e la nomina di Ugo #Morelli a organizzatore meetup #Anguillara

L’energico avvocato nominato dal coordinamento nazionale

Ad Anguillara sindaca Anselmo governa senza base. O meglio la base è da ricostruire. Il Palazzo regge ora su fondamenta di sabbia, se è vero come è vero, che Frediano Gelsomini, esponente “storico” dei cinque stelle anguillarini ha dato forfait rinunciando al ruolo di organizzatore. Dai vertici, forse direttamente dalla casa di Grillo o dallo studio della Casaleggio associati, è arrivata l’investitura dell’avvocato Ugo Morelli, esponente della prima ora dei grillini già a capo del meetup del Municipio I di Roma, di Manziana e da qualche giorno anche di Anguillara.

L’investitura è arrivata praticamente on line e a mettere l’imprimatur è stato il cambiamento del nome del coordinatore nella pagina del meetup Anguillara in Movimento, gestito da remoto dal coordinamento nazionale. Molte le chiavi di lettura che si potrebbero dare a questa paradossale situazione.

Perché Grillo dovrebbe farsi rappresentare sul territorio da uno che è e rimane uno degli “agitatori” del movimento, arrivando persino a contestare la nomina della sindaca Raggi del presidente del Consorzio Lago di Bracciano Renato Cozzella e dell’amministratore unico di AMA con tanto di ricorso al Tar del Lazio? Forse è un modo per dissociarsi da una giunta che non sta brillando per il suo governo tra discutibili ordinanze di divieto di balneazione, tira e molla sul Piano Regolatore Generale, assenza di opere pubbliche che possano essere definite veramente tali.

Una giunta peraltro che andata via via perdendo la sua verginità perdendo con lo sgambetto fatto al vicesindaco della prima ora Giovanni Chiriatti, cosa che ha lasciato il popoloso quartiere di Ponton dell’Elce senza un suo rappresentante in Comune, con l’uscita dell’ex assessore alla Cultura Franco Bernardini, che ha sbattuto la porta deluso dichiarando il suo amore spassionato per Anguillara e dissociandosi da quanti, per un certo periodo, sono stati i suoi compagni di viaggio. Del resto la giunta Anselmo ha svoltato nettamente a destra con la nomina ad assessore all’Urbanistica di Piccioni, storaciano di razza.

Così Ugo Morelli salva il meetup di Anguillara. Se non avesse accettato la nomina di organizzatore il meetup sarebbe stato chiuso, finito, volatilizzato a partire dal 28 luglio prossimo. Per la giunta di uno dei Comuni italiani a guida grillina sarebbe stato un bello smacco. L’energico Morelli si è detto pronto a mettersi subito a lavorare. E da fare ce n’è davvero.

Graziarosa Villani

20 / 07 / 2017

  • #Grillo e la nomina di Ugo #Morelli a organizzatore meetup #Anguillara

  •